Bove: «Inizio di stagione difficile, ma ora sto meglio e voglio dare il massimo»



Una stagione altalenante, complice un lungo infortunio, ma un rendimento che pian piano sta tornando agli standard più vicini a quelle che erano le aspettative. Gabriele Bove si sta riprendendo la Samb con la fiducia di mister Roselli che centellina le sue presenze in campo. L’ultima proprio in occasione del pari esterno in casa della Feralpisalò. L’ex Juventus Primavera “legge” il campionato suo e dei compagni:



«I pareggi ottenuti contro Pordenone e Feralpisalò dimostrano che la squadra ha valori, personalità e coraggio di andare a giocare ovunque. Non scordiamoci che questo è un campionato estremamente equilibrato dove chiunque può andare a vincere contro chiunque. Sappiamo esprimerci meglio contro squadre che tendono a giocare la partita lasciandoci più campo aperto mentre sappiamo di andare in difficoltà contro squadre che lasciano a noi il pallino del gioco. Anche io, quando trovo spazi più aperti, riesco ad esprimermi meglio trovando più spesso passaggi filtranti. È stata una annata iniziata in maniera difficile poi, quando avevo trovato la miglior condizione ho avuto questo infortunio che mi ha tenuto fuori praticamente tre mesi e mezzo, ma ora sto meglio e voglio dare il massimo».

Condividi questo post:
error