Atletico Azzurra Colli-Porto d’Ascoli 2-0: niente primo posto per i biancocelesti



ATLETICO AZZURRA COLLI-PORTO D’ASCOLI 2-0

MARCATORI: 31’pt Polisena, 43’pt Stacchiotti

AZZURRA COLLI: Camaioni, Stangoni, Leopardi, Monserrat, Stacchiotti, Alfonsi, Polisena (34’st Pavone), Fiscaletti, Nociaro (27’st Nicolai), Mancini (44’st Croce), Reilly. A disp. Cicconi, Stipa, Bastianelli, Piergallini, Gaeta, Di Antonio. All. Amadio.

PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Petrini, Trawally, Gabrielli, Vallorani, Sensi, Ciarmela (13’st Valentini), Rossi, Ruggeri, Napolano, Verdesi (35’st Di Tecco). A disp. Cannella, Tassotti, Vannicola, Pasqualini, Lazzarini, Di Marco, Cinaglia. All. Izzotti.

ARBITRO: Batini di Foligno.

AMMONITI: Rossi, Mancini, Napolano, Leopardi, Polisena, Verdesi, Reilly.

ANGOLI: 6-3.

RECUPERI: 1’-3’.

NOTE: Presenti circa 100 spettatori.

Il Porto d’Ascoli esce sconfitto dal derby contro l’Azzurra Colli dopo aver offerto una brutta prestazione. La prima azione di rilievo la confeziona l’Azzurra Colli con un colpo di testa di Monserrat che Di Nardo controlla. Al 7′ si vede il Pd’A con Ciarmela che conclude dal limite ma Camaioni blocca in due tempi. Al 12′ grande azione di Napolano che salta due uomini e calcia ma il portiere è bravo a respingere. Al 31′ la gara si sblocca: punizione dalla trequarti dell’ex Leopardi, palla nel mucchio dal quale sbuca Polisena che mette alle spalle di Di Nardo. I padroni di casa trovano anche il raddoppio prima dell’intervallo: corre il 43′ quando è il solito Leopardi che calcia dalla fascia destra, cross al centro dove Stacchiotti anticipa tutti realizza il 2-0. Nella ripresa il Pd’A non riesce ad imbastire azioni pericolose e sono i padroni di casa ad andare vicini al terzo gol con Stacchiotti che colpisce la traversa.

Enrico Tassotti


Condividi questo post: