Samb, 2000 euro di multa per un petardo e cori contro i carabinieri


Cori contro i carabinieri (intonati nel corso del secondo tempo) e lancio di un petardo a fine partita: per questo la Samb è stata multata dal Giudice Sportivo con un’ammenda di duemila euro a margine dell’incontro di domenica pomeriggio al Riviera delle Palme col Renate. Di seguito la nota riguardante il club rossoblù.

€ 2.000,00 SAMBENEDETTESE perché propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi contro le forze dell’ordine; i medesimi al termine della gara facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza senza conseguenze (r.proc.fed.,r.c.c.).

CHE BRUTTO ESORDIO, SAMB-RENATE 0-2. LA CRONACA

MAGI: «COL PRESIDENTE CONFRONTO COSTRUTTIVO»

FEDELI: «HANNO MANCATO DI RISPETTO ALLA CITTÀ»

FEDELI TIENE A RAPPORTO ALLENATORE E GIOCATORI


Condividi questo post: