Vicenza, penalizzazione vicina: arriva il deferimento per stipendi non pagati


Nei prossimi giorni potrebbe subire delle variazioni la classifica del girone B, già piuttosto variabile visti il doppio turno di riposo ed i tanti rinvii che si sono succeduti nell’ultima giornata di campionato. La Procura Federa ha deferito il Vicenza per responsabilità diretta: a scaturire il provvedimento i pagamenti degli stipendi di settembre ed ottobre che non sono avvenuti entro il termine del 16 dicembre. Per la società veneta, nei prossimi giorni, potrebbe arrivare una penalizzazione, ipotizzabile tra i 3 ed i 4 punti.

Redazione

Commenti
Condividi questo post: