Via al toto-allenatore. Chi siederà sulla panchina rossoblù dopo Palladini?


C’è voluto poco perché iniziassero ad echeggiare i nomi dei papabili successori sulla panca del Riviera tra traghettatori e volti noti…

“Immensa gratitudine” dalla società e dai tifosi, nei confronti del tecnico uscente Ottavio Palladini, dopo aver portato la Samb targata Fedeli tra i Pro. Adesso, per quanto doloroso sia il distacco da un allenatore che tanto ha dato ai colori rossoblù, si deve voltare pagina e, almeno su quelle dei quotidiani, sono usciti già i primi nomi di tecnici pronti a sedersi sulla panchina del Riviera delle Palme.
Due sono le piste molto calde che la società sta sondando con insistenza: Massimo Silva e Stefano Sanderra. Il primo ha già avuto più di un contatto con la piazza sambenedettese sia da calciatore (1982-1983) che da allenatore (1998-1999) e sarebbe già stato avvicinato dalla dirigenza mentre il secondo, originario di Roma, è reduce da un paio di stagioni non felici, dopo aver scritto pagine di storia sulla panchina del Latina con la conquista della Coppa Italia e la promozione in B. Molto meno probabili sono le strade che portano ad un coinvolgimento di Guido Ugolotti, che la Samb l’ha già allenata nel biennio 2006-2008 e Serse Cosmi, avvistato al Riviera in occasione di Samb-Maceratese, ma ancora legato al Trapani per un anno. Voci, decisamente più sussurrate, vedrebbero possibile un approdo di Fabio Liverani a San Benedetto, ma l’arrivo dell’ex regista sarebbe precluso dalla ridotta esperienza visto che da allenatore ha guidato il Leyton Orient di Massimo Becchetti (retrocedendo dalla Football League One alla Football League Two, quarta serie inglese) e il Genoa, dove è stato esonerato il 29 settembre del 2013.

Condividi questo post: