Urbania-Grottammare 2-1: biancocelesti coriacei, ma arriva un’altra sconfitta



URBANIA-GROTTAMMARE 2-1

MARCATORI: 25’pt Lucciarini, 2’st Lucciarini, 49’st De Cesare

URBANIA: Stafoggia, M. Rossi, Labate, Giovanelli, Renghi, Temellini, Cantucci, Bicchiarelli, Fraternali, Bozzi, Lucciarini. A disp. Pagliardini, An. Rossi, Calabresi, Sacchi, Catani, Patrignani, Al. Rossi, Corsini, De Bartoli. All. Pazzaglia.

GROTTAMMARE: Palanca, Orsini, Marini, Ricci, Haxhiu, Lanza, De Panicis, De Cesare, Amadio, Iovannisci, Vallorani. A disp. Pignotti, Rosettani, Franchi, Acciarri, Crescenzi, Laci, Nallira, Ciabuschi, Pagliarini. All. Manoni.

ARBITRO: Lascaro di Matera (Cordella-Ribera).


Il Grottammare cade in quel di Urbania e non riesce a muovere la classifica rimanendo ancorato alla penultima posizione ma con la salvezza diretta comunque a tiro. La trasferta di Urbania è storicamente ostica per i colori biancocelesti e anche questa volta non ha fatto eccezione. I ragazzi di Manoni sono andati sotto al 25′ per un gol di Lucciarini che insacca alle spalle del giovane Palanca. I rivieraschi ci provano ma ad inizio ripresa arriva anche il raddoppio, sempre per mano di Lucciarini che batte ancora Palanca e firma la personale doppietta. Il Grottammare non si dà per vinto ma riesce ad accorciarla solo in pieno recupero con capitan De Cesare che mette dentro il 2-1. Purtroppo non c’è più tempo per trovare il pareggio e per i biancocelesti si materializza la terza sconfitta consecutiva. Domenica prossima ancora una gara in trasferta, contro l’Atletico Alma che il Grottammare non potrà sbagliare.


Condividi questo post: