Triestina, Pavanel critico: «Lo slittamento del campionato crea problemi a tutti»


Se mister Magi ha liquidato il “caso Serie C”, con il ritardo netto nell’inizio del campionato, con una battuta [LEGGI QUI] non tutti i suoi colleghi possono fare lo stesso. E l’esempio più calzante lo fornisce mister Massimo Pavanel, tecnico della Triestina, che in una intervista riportata dal Piccolo spiega:

«È tutto molto più complicato e influenza i nostri programmi. È una situazione anomala che non abbiamo mai vissuto e che speriamo di non vivere mai più. Però è così, crea problemi a noi come a tutte le altre società. Per noi inoltre è molto difficile organizzare amichevoli nel raggio dell’ora, ora e mezza di distanza, qualsiasi gara al di fuori diventa una trasferta. Inoltre questa finestra di mercato prolungata è vero che permette la possibilità di incastrare qualche pedina ma mina un po’ di certezze»


Condividi questo post: