Roselli apre al turnover: «Far rifiatare tutti, ma l’obiettivo è passare il turno»


«La società vuole che si passi il turno come la piazza e i calciatori, ma dovrò fare delle scelte basate soprattutto sul dispendio di questa gara (Samb-Monza, ndr). Non posso pretendere da un giocatore che ha fatto 90 minuti intensi di ripetersi mercoledì. Non cambierò tutto, ma devo trovare una soluzione mista che ci permetta di far rifiatare tutti e ci dia buone chance di passare il turno».


Lontano dai microfoni, dopo la gara contro il Monza, mister Roselli ha spiegato che Samb potrebbe essere quella che scenderà in campo contro il Fano in occasione della gara di Coppa Italia, mercoledì alle 18:30. Nessun turnover massiccio, ma qualche elemento resterà sicuramente ai margini. Due sono le motivazioni principali: i tanti impegni alla quale la Samb dovrà sottoporsi nei prossimi giorni, quindi la necessità di dosare le forze, e la scoperta degli elementi in rosa.

Già perchè effettivamente una domanda ricorrente, sabato sera, è stata: “Con Di Massimo e Minnozzi fuori, chi entra al posto di Stanco e Russotto?”. Una domanda alla quale forse Roselli troverà risposta proprio mercoledì quando, con ogni probabilità, a parte Biondi, Di Pasquale, Bove e Ilari, si potrebbero vedere in campo i giovani della rosa rimasti ancora inutilizzati in questa stagione.


Condividi questo post: