Torrione: «Clima fantastico». Mister Vannicola: «Col Santa Maria ko immeritato»



Tempo di auguri in casa Torrione. Il Natale 2018 porta con sé un pizzico di amarezza per la recente sconfitta della prima squadra nello scontro al vertice col Santa Maria Truentina, ma anche tanta soddisfazione per il corso intrapreso dalla formazione di mister Vannicola, che resta una delle principali candidate per la vittoria del girone H di Seconda Categoria, e più in generale per il cammino del club del presidente Antonio Spazzafumo.

Simone Coccia (dirigente Torrione): “Il clima che si respira all’interno della squadra è meraviglioso. Abbiamo la fortuna di avere un mister molto preparato che insieme a tutta la squadra ha voglia di raggiungere alla fine l’obiettivo che ci siamo prefissati. Se qualcuno mi avesse detto il 23 agosto, il giorno del raduno, firmeresti per un secondo posto a tre punti dalla prima a Natale? Io avrei risposto di si. Ad oggi, invece, dico che questa posizione ci va stretta e meriteremmo di stare davanti. Abbiamo tutto il girone di ritorno per dimostrare che meritiamo di stare li e alla fine faremo i conti”.

Mister Vannicola (allenatore Torrione): “Stiamo affrontando il campionato in maniera esemplare. Sapevamo che era difficilissimo ed equilibrato. La squadra sta dando tantissimo dal punto di vista dell’impegno e lo abbiamo visto anche nell’ultima partita contro il Santa Maria Truentina dove purtroppo abbiamo perso in modo immeritato e con qualche decisione arbitrale dubbia. Abbiamo iniziato ad organizzare la squadra per questa stagione già dal termine dello scorso torneo e credo che alla lunga possiamo dire la nostra”.


Condividi questo post: