Serie C, play off: Reggiana-Novara 2-1 e Bari-Carrarese 2-1



Grandi emozioni nella serata delle semifinali dei play off di Serie C. Il pronostico della vigilia è stato rispettato, con Reggiana e Bari che hanno staccato i biglietti per la finale che si disputerà mercoledì 22 luglio Mapei Stadium-Città del Tricolore, ma le formazioni di Alvini e Vivarini hanno dovuto sudare fino all’ultimo con Novara e Carrarese.

REGGIANA OK – La Regia si è imposta 2-1 contro una delle due rappresentanti del girone A, che aveva iniziato il suo percorso play off già nella prima fase eliminatoria. Kargbo ha aperto le marcature, ma in chiusura di primo tempo è arrivato il pareggio firmato da Buzzegoli. In apertura di ripresa protagonista ancora Kargbo nell’azione che ha portato al 2-1 firmato da Spanò, ma poi il Novara ha sfiorato più volte il 2-2, colpendo anche un palo con Pogliano. Nel recupero montante anche colpito dall’mvp Kargbo.

ALL’ULTIMO RESPIRO – Ancora più fatica per il Bari, che con la marcatura di De Cesare a metà primo tempo sembrava aver messo in cascina la qualificazione per la finale. Invece la Carrarese di Alvini (e degli ex Samb Calderini e Conson) ha trovato il pareggio ben oltre il novantesimo con Piscopo, entrato nella ripresa e alla sua prima marcatura stagionale con i marmiferi. Un altro subentrante, però, è risultato decisivo negli ultimi minuti del secondo tempo supplementare: Simeri, autore del gol del 2-1.


Fonte foto: https://gianlucadimarzio.com/it/bari-finale-playoff-serie-c-simeri

Condividi questo post: