Sangiustese-Grottammare 1-1, Mascitti riacciuffa il pari



SANGIUSTESE-GROTTAMMARE 1-1
SANGIUSTESE: Amico, Tomassetti, Calamita, Carrieri, Iuvalè, Ferri (39′ s.t. Lanza), Ercoli (36′ st. Doci), Forò (16′ s.t. Badiali), Ganci, Olivieri (39′ st. Tittarelli), Ruzzier (26′ st. Testa). A disp.: Giachetta, Biondi, Pagliarini, Iacoponi. All.: Vagnoni.
GROTTAMMARE: Finori, Porfiri, Piunti, Haxhiu (16′ st. De Panicis), Traini, Fuglini (41′ st. Cangiano), Mascitti (26’st Curzi), Alighieri, Galli, Massaroni, Cisbani. A disp.: Palanca, Tombolini, Franchi, Acciarri, Tanzi, Iovannisci. All.: Zazzetta.
TERNA ARBITRALE: Racchi di Ancona (Cordella di Pesaro – Gasparri di Pesaro)
RETI: 3′ st. Ercoli, 10′ st. Mascitti
NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Ercoli, Alighieri. Espulso: Curzi 90′ (doppio giallo)

Il Grottammare conquista un bel punto contro una delle formazioni meglio attrezzate del girone, la Sangiustese, e si porta a quota cinque in classifica. Dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate dove il portiere esordiente Finori ha stoppato gli avanti rossoblu, ad inizio ripresa il risultato si sblocca: corre il 3′ quando il giovane Ercoli, classe 2002 dopo un bel fraseggio, realizza il vantaggio dei suoi. Trascorrono 7 minuti e il Grottammare pareggia con Mascitti che riceve palla, controlla e batte Amico a fil di palo.


Commenti
Condividi questo post: