Sanderra se la gode: «Continuiamo così: abbiamo costretto la Reggiana ad essere prevedibile»


L’allenatore della Samb dopo il successo contro la Reggiana: «Gara preparata bene tatticamente, cresciuti anche sul piano fisico. Le squadre forti devono essere solide»…

STEFANO SANDERRA (Allenatore Samb): «La squadra ha dato ottime risposte. Dal punto di vista tattico, in una gara che abbiamo preparato molto bene, siamo riusciti a superare un avversario importante. Siamo cresciuti fisicamente visto che nel secondo tempo non abbiamo accusato problemi giocando bene sia in fase di possesso che in fase difensiva. Damonte è un giocatore dalla fisicità importante ed è dotato di grande intelligenza tattica, in campo recupera tanti palloni. Hanno lavorato tutti benissimo. Li abbiamo costretti a giocare in maniera prevedibile pressandoli bene e con ordine. Per me è molto importante, soprattutto in fase di non possesso. È fondamentale continuare a lavorare così come stiamo facendo sempre con grande collaborazione tra i ragazzi ed umiltà. Sorrentino ha fatto un lavoro importante sul loro play-maker chiudendo in diverse occasioni Genevier. Le squadre forti devono essere solide e saper difendere bene, stiamo concedendo sempre meno agli avversari e si vede».

Domenico del Zompo

Condividi questo post: