San Marco Servigliano-Porto d’Ascoli 0-2, Verdesi e Napolano rendono dolce l’esordio di Zappalà



SAN MARCO SERVIGLIANO-PORTO D’ASCOLI 0-2
MARCATORI
: 23′ verdesi, 15’st rig. Napolano
SAN MARCO SERVIGLIANO: Testa (39’st Ferretti L.), Dano (1’st Mattioli), Pompei, Gesuè, Aliffi, Mallus(39’st Paolucci), Frinconi(31′ Fuglini), Iuvalè, Galli, Sanci, Censori (22’st Mancini). A disp. Iommi, Tracanna, Paglialunga. All. Renzo Morreale.
PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Petrini, Pasqualini, Gabrielli, Vallorani, Sensi, Ciarmela (12’st Valentini), Rossi (), Ruggeri (21’st Di Tecco), Napolano (28’st Fazzini), Verdesi (32’st Cinaglia). A disp. Cannella, Trawally, Vannicola, Vespa, Di Marco, Cinaglia. All. Donatello Zappalà.
ARBITRO: Simone Serani de L’Aquila
NOTE. Espulso:15’st Aliffi; Ammoniti: Gesuè, Mallus, Gabrielli, Ciarmela; angoli: 4-2; recupero: 1’+6′.

Il Porto d’Ascoli ritrova la retta via e, nel giorno dell’esordio in panchina di mister Donatello Zappalà, sbanca Servigliano e torna a respirare aria di altissima classifica. Il 2-0 finale è maturato con una rete per tempo ed è figlio di una prestazione sopra le righe. Ruggeri e Pasqualini tornano dal primo minuto con Valentini e Trawally che si accomodano in panchina.

Sin dai primi minuti si vede una squadra convinta e al 16′ va al tiro Rossi che non inquadra la porta. Al 23′ la gara si sblocca con un gol del baby Verdesi che sfrutta al meglio un assist dello stesso Rossi. Al 38′ si vede Napolano che sfiora il bersaglio grosso. Ad inizio ripresa Morreale inserisce anche Mattioli a dare manforte in attacco ma, al 15′ Aliffi atterra Ruggeri in area e si becca il secondo giallo terminando anzitempo la sua partita. Dal dischetto è glaciale Napolano che firma il 12esimo centro in campionato. La partita è in ghiaccio e negli ultimi minuti il Porto d’Ascoli rischia di arrotondare con Valentini e Rossi.

Termina, così, 2-0 che rappresenta una bella boccata d’ossigeno per i biancocelesti che possono mettersi alle spalle quanto accaduto negli ultimi tempi.


Condividi questo post: