Samb, un inizio 2018 da brividi: sfide di fuoco per i rossoblù


«Ma se vinciamo le prossime tre…». Spera, Franco Fedeli, nella ripresa del girone di ritorno e parla di quello che sarà un inizio di 2018 vietato ai deboli di cuore. Gli impegni che vedranno protagonista la Samb in questo inizio anno, quattro a voler essere sinceri, sono di quelli veramente tosti. Sarà la migliore delle possibilità di valutare se la truppa di Capuano è pronta per il grande salto. Si parte da sabato 20 dove i rossoblù, alle ore 16:30 saranno impegnati nella sfida esterna contro la FeralpiSalò che viaggia a 29 punti, appena tre lunghezze sotto Bacinovic e compagni. L’ultimo impegno di gennaio vede i rossoblù in campo, al Riviera delle Palme, contro il sorprendente Gubbio di Pagliari, rialzatosi prepotentemente dopo un avvio da bollino rosso che fino ad ora ha raccolto 21 punti dall’insediamento del nuovo tecnico. Febbraio sarà il crocevia per le ambizioni finali di vittoria: nell’arco dei primi dieci giorni del mese, infatti, la Samb incontrerà prima il Padova capolista all’Euganeo sabato 3, poi la Reggiana di Eberini arriverà a San Benedetto a chiudere la mini serie (FeralpiSalò, Padova e Reggiana) di scontri di vertice.

RISULTATI, ANDAMENTO, CALENDARIO E CLASSIFICA DELLA SAMB

Condividi questo post: