Samb ultima in classifica: non accadeva dal 26 aprile del 2009


LA SAMB CADE ANCHE A RAVENNA: 2-0

FEDELI: «MI STO VERAMENTE STANCANDO»

ROSELLI: «LA SQUADRA HA PAURA»

Sei partite, tre punti ed ultimo posto in classifica: questi i contorni di un quadro raccapricciante, quello di questo inizio di stagione della Samb. Numeri a dir poco negativi quelli che sintetizzano lo stato di salute della squadra allenata prima da Magi e ora da Roselli e che sono certamente brutta novità per la storia recente del club. Per ritrovare la Samb all’ultimo posto, infatti, bisogna tornare indietro di quasi dieci anni: l’ultimo precedente, infatti, risale all’aprile del 2009, quando – a poche settimane dai play off – la squadra presa in mano da Giorgio Rumignani navigava come fanalino di coda del girone B di Serie C1 assieme al Venezia (27 punti dopo 31 giornate).

Redazione


Commenti
Condividi questo post: