Samb sempre a segno prima di Fermo: ora l’attacco deve ripartire


Tornare a segnare per ritrovare la via della vittoria. Contro la Reggiana la Samb dovrà prima di tutto mostrare de progressi in fase offensiva rispetto alle ultime due partite (col Padova più lo spezzone di Fermo) che sono coincise con le prime sconfitte della gestione Moriero. Un dato, infatti, evidenzia la settimana storta che hanno vissuto tutti gli attaccanti schierati dall'allenatore salentino: nei 60 minuti abbondanti del Recchioni e nei 90 più recupero del Riviera delle Palme la Samb non è riuscita a segnare nemmeno un gol. Un'astinenza che fa riflettere se confrontata con le prime giornate di campionato, in cui la Samb aveva realizzato ben 7 reti in 3 match. Il trend del "sempre a segno" tra l'altro era stato confermato anche in Coppa Italia contro Lucchese e Cesena nei primi impegni ufficiali della stagione 2017/18.

Redazione

IL CAMMINO DELLA SAMB

TUTTE LE NOTIZIE DE LA GAZZETTA ROSSOBLU'

REGGIANA, CON LA SAMB MENICHINI RISCHIA

Commenti
Condividi questo post: