Samb-Modena 0-0: Bacio Terracino vicino al gol, ma poi deve uscire. IL PRIMO TEMPO



SAMB-MODENA, LE FORMAZIONI

Si potrebbe anche definire turnover, ma a Montero non piace. nell’undici titolare opposto al Modena di mister Mignani sostanziali sono i cambi rispetto alle ultime uscite. Dietro confermati D’Ambrosio e Di Pasquale, ma sugli esterni ci sono Lavilla e Liporace. C’è Masini in mediana e Bacio Terracino a completare il tridente con Lopez e Botta. Mignini ricorre all’evergreen Sodinha dietro alla coppia Spagnoli-Scappini. Quest’ultimo vecchia conoscenza dei rossoblù dopo il gol, con la maglia della Reggiana, contestatissimo e realizzato all’estremo Fusco. Pronti via subito il Modena prova a mettere la testa fuori e farsi vedere dalle parti di Nobile, con le intuizioni del solito Sodinha. La Samb reagisce prontamente prima con Bacio Terracino, ben imbeccato dopo il quarto d’ora da Masini, che prova il lob in corsa contro Gagno con la palla che si alza sopra la traversa. Ancora un tentativo dei padroni di casa stavolta con Angiulli che prova la volee mancina su assist di Botta. Al 23’ Scappini va a concludere una buona azione corale con Nobile che non si fa sorprendere. L’ultima azione di rilievo del primo tempo porta la firma di Lavilla che con un lungo traversone complica la vita a Gagno salvato dal palo dopo aver visto la palla scivolargli via dai guantoni. Il gioco della Samb tuttavia non soddisfa gli spettatori che rumoreggiano in tribuna.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: