Samb-Magrini, il nodo è la condizione fisica del giocatore. «Lo stiamo valutando»



SHAKA INFORTUNATO, LA SAMB GLI OFFRE IL RINNOVO

Dopo Nicolò Fazzi (QUI) la Samb si prepara a concludere altre operazioni in sede di calciomercato per rinforzare la rosa a disposizione di Mauro Zironelli. Tra gli elementi che potrebbero fare al caso del tecnico sambenedettese c’è Andrea Magrini, esterno che ha iniziato la stagione 2020/21 col Como che ora è in testa al girone A di Serie C. Il presidente Domenico Serafino già da qualche giorno ha trovato l’accordo economico col giocatore, che sarebbe pronto a firmare un contratto fino al 30 giugno 2022 (come avvenuto anche per Fazzi). Il nodo che finora ostacola la riuscita dell’affare, però, è rappresentato dalle condizioni fisiche dell’esterno, come confermato nei giorni scorsi anche dallo stesso Serafino: «Con Magrini abbiamo già l’accordo ma lo stiamo valutando fisicamente perché ultimamente aveva avuto qualche problema – le parole del presidente rossoblù -. Se sta bene andremo avanti, altrimenti potremmo puntare su altri profili».


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: