Samb, il grande impatto di Fazzi: gol, assist e tanta qualità sulla fascia destra



MONTERO: «VOGLIO TERMINARE IL LAVORO CHE ABBIAMO INIZIATO»

La fascia destra della Samb ha un nuovo padrone: Nicolò Fazzi. L’esterno classe ’95, che al Padova non aveva trovato molto spazio nella prima parte di stagione (9 presenze di cui soltanto 1 da titolare) si è imposto sin da subito nella sua nuova squadra. Sfruttando l’impianto di gioco di Mauro Zironelli, che lo ha collocato come esterno di centrocampo a destra, Fazzi si è espresso su ottimi standard sin dalla gara d’esordio a Gubbio, in cui ha fornito un assist. Dopo la sconfitta di Fermo (in cui comunque non è stato tra i peggiori) Fazzi è stato ancor più determinante nella pazza sfida casalinga col Fano, realizzando di testa il gol dell’effimero vantaggio e guadagnandosi in pieno recupero il penalty del rigore trasformato da Lescano per il definitivo 2-2. Corsa, temperamento e qualità non sembrano mancargli: Nicolò Fazzi è sicuramente una delle poche note positive di questo strano periodo che sta vivendo la Samb.


Commenti
Condividi questo post: