Samb-Fano 1-0: Fazzi la sblocca di testa. IL PRIMO TEMPO



SAMB-FANO 1-0

MARCATORE: 34’pt Fazzi.

SAMB (3-4-2-1): Nobile; Cristini, D’Ambrosio, Enrici; Lombardo, Angiulli, D’Angelo, Fazzi; Padovan, Bacio Terracino; Lescano. A disp. Laborda, Fusco, Biondi, Trillò, Chacon, Serafino, Mehmetaj, Goicoechea, De Ciancio, Liporace. All. Zironelli.

FANO (3-5-2): Viscovo; Cason, Brero, Bruno, Ferrara, Gentile, Amadio, Carpani, Valeau; Barbuti, Nepi. A disp. Santarelli, Meli, Cargnelutti, Sbarzella, Rodio, Montero, Marino, Scimia, Sarli, Mainardi, Martella, Busini. All. Destro.

ARBITRO: Frascano di Firenze (Pressato-Cerilli, Cardella).

Il Riviera delle Palme ospita la gara del rilancio: dopo la sconfitta in terra fermana devono rialzare la testa i rossoblù. Tutti dentro tranne l’argentino Rossi i nuovi innesti con Fazzi e Lombardo sulle fasce, Padovan in coppia con Bacio Terracino dietro l’unica punta Lescano. Gara nervosa, soprattutto nella prima parte della frazione con tanti falli fischiati Frascaro di Firenze. I padroni di casa provano però a spostare il bus parcheggiato da Destro sia dalle corsie esterne che per vie centrali. Subito Padovan ci prova al 7’ con una bella conclusione dal limite. Gli fa eco, dieci minuti più tardi, Lescano sempre con assist infiocchettato dal numero 17. L’argentino gestisce il possesso, palleggia e conclude alto di poco sopra la traversa. Poco prima della mezz’ora doppia occasione rivierasca: al 27’ Lombardo dalla bandierina trova dentro Padovan che conclude bene, ma la palla fa la barba al palo e si spegne sul fondo. Un minuto dopo si prende la scena Bacio Terracino che non riesce però, da distanza ravvicinata, a creare grattacapi a Viscovo. Dopo tanto vagare nella trequarti finalmente arriva il vantaggio. Sgroppata lungo fascia di Lombardo e cross perfettamente tagliato per Fazzi appostato sul secondo palo: testata secca e 1-0 servito. In mezzo il Fano si è visto solo per una conclusione dell’ex Carpani, alta sopra la traversa.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Commenti
Condividi questo post: