Samb Basket all’esame Valdiceppo, Aniello: «Cercheremo di metterli in difficoltà»


La Sambenedettese Basket è attesa dalla difficile trasferta contro la Valdiceppo Basket che attualmente occupa la seconda posizione in classifica. Un impegno duro per gli uomini di coach Daniele Aniello che ci parla anche delle ultime battute d’arresto avute al Palaspeca: «Il calendario ci ha fatto incontrare tutte le squadre più forti e in un campionato dove c’è parecchio divario tra le prime 8-9 e le altre 5-6 può accadere che vai incontro a sconfitte di questo genere. E’ chiaro che il nostro obiettivo è la salvezza mentre per altri può essere di fare benissimo e per questo anche i budget messi a disposizione sono totalmente diversi ma anche la struttura societaria è diversa. La Samb in tre anni ha scalato tre categorie e questo senza fare il passo più lungo della gamba. Noi abbiamo scommesso su ragazzi che si sono messi in discussione per provare le proprie qualità a questo livello tranne un paio».


Ora affronterete la Valdiceppo che attualmente è in seconda posizione e arriva da un doppio KO: «La Valdiceppo è una società che conosco benissimo; viene da due anni di Serie B e lo scorso anno li ho incontrati da avversario e ci ho anche giocato nel 2005. Alcuni dei ragazzi che fanno parte della rosa di oggi erano gli juniores di quando giocavo io. Sono retrocessi dopo i playout lottando fino alla fine. Dispone di un budget sicuramente importante e questo non ci deve assolutamente spaventare.

Noi dovremo andare a fare la partita a viso aperto coscienti di poterli mettere in difficoltà. Dal punto di vista tecnico è chiaro che dobbiamo non soltanto disputare una buona partita in attacco ma riuscire anche a mettergli i bastoni tra le ruote a livello difensivo. Sappiamo che arrivano da due sconfitte consecutive, l’ultima, però, contro Chieti che è una signora squadra».

Condividi questo post: