Samb Basker-Osimo 81-70: terza vittoria consecutiva per i ragazzi di Aniello



SAMB BASKET-ROBUR OSIMO 81-70

SAMB: Tarolis 26, Stonkus 20, Ortenzi 11, Volpe 8, Quinzi 7, Di Eusanio 4, Roncarolo 3, Janssens 2, Rombi, Pedicone, Acciarri N.E.. All. Aniello.

OSIMO: Bugionovo 20, Dubios 15, Sciutto 10, Loretani 7, Cardellini 9, Pietrucci 5, Giachi 4, Luini, Breccia, Carbonetti N.E., David N.E., Giacchè N.E.. All. Balercia.

RIMBALZI: Tarolis 13.

PARZIALI: 28-17, 42-26, 65- 43, 81-70.

ARBITRI: Uncini-Piancatelli.


In cerca della terzo vittoria consecutiva, la Samb Basket riceve al PalaSpeca, la Robur Osimo. Quintetto solito per coach Aniello con Tarolis da 5, Stonkus e Volpe sugli esterni, Quinzi e Ortenzi. Parte subito bene la Samb complice anche le scarse percentuali di Osimo (23% dal campo all’intervallo con 4/23 da tre), arriva a toccare anche il +16. Rossoblù che arrivano alla pausa lunga con Ortenzi, Stonkus e Tarolis, tutti e tre in doppia cifra. Al rientro in campo non cambia la storia, con la Samb che controlla la partita grazie alle giocate di Ortenzi e Stonkus (rispettivamente 11 e 20 punti) e tocca anche il massimo vantaggio della partita sul +24, con le percentuali dal campo di Osimo che rimango disastrose (19% dall’arco). Ad inizio ultimo periodo però, gli uomini di coach Aniello hanno un blackout offensivo, con la Robur che rientra in partita grazie alle triple non entrate in precedenza di Dubois (15 punti) e dell’ex Bugionovo (20 punti con 8 rimbalzi e 4 assist), arrivando addirittura a -8. Rossoblù che però riescono a contenere il ritorno degli avversari e con le giocate di un dominante Tarolis sotto canestro (doppia doppia da 26 punti e 13 rimbalzi) e un recupero fondamentale di Volpe sul finale, centrano la terza vittoria consecutiva con il punteggio di 81-70. Da segnalare in casa Samb l’esordio stagionale per Riccardo Rombi dopo l’infortunio. Rossoblù che dopo il riposo di settimana prossima, torneranno in campo il 1 febbraio in trasferta a Matelica.

Fabio Di Francesco


Commenti
Condividi questo post: