Samb-Albinoleffe, LE PROBABILI: Gelonese dietro, Russotto ancora titolare



«Ho valutato la possibilità di sistemare Gelonese sulla linea arretrata, lasciando Fissore sull’esterno sinistro. È un dubbio che scioglierò solo in mattinata. Entrambe le soluzioni danno vantaggi e svantaggi e sostituire Celjak passa da queste due alternative».

Questa l’osservazione di mister Magi. C’è una questione da risolvere e, con la difesa cortissima, la soluzione deve necessariamente essere ponderata. Spostare Gelonese in difesa, ricorrendo all’intuizione di Roselli, oppure schierare un difensore di ruolo e lasciare spazio a D’Ignazio? Con l’impiego dell’ex Bari, in campo, nessuno sarebbe costretto ad adattarsi a giocare in un ruolo non proprio.


C’è pure la grana Cecchini, ancora out:

«Cecchini non sarà convocato: abbiamo deciso di tenerlo fuori per fare in modo che recuperi al meglio e sarà valutato tra martedì e mercoledì. È una nota dolente perché è importante recuperare anche lui».

Non si sbottona, quindi, Magi, circa gli undici in campo. Ma la differenza, domani, potrebbe farla anche chi parte dalla panchina:

«Mi aspetto risposte importanti anche da chi ha fatto bene in queste ultime due partite e molto passerà anche dalle sostituzioni».

SPONDA BERGAMASCA – Marcolini dispone di tutti gli effettivi ad eccezione di Giorgione. Con ogni probabilità il tecnico dei seriani si presenterà a San Benedetto con una formazione votata al contenimento degli avversari per puntare sulla velocità delle ripartenze.

PROBABILI FORMAZIONI

SAMB (3-5-2): Sala; Biondi, Miceli, Gelonese; Rapisarda, Rocchi, Ilari, Signori, Fissore; Russotto, Stanco.

ALBINOLEFFE (3-5-2): Cortinovis; Mondonico, Gavazzi, Riva; Gusu, Nichetti, Romizi, Sbaffo, Gelli; Sibilli, Cori.

Condividi questo post: