Samb, Acronzio (legale Kim): «Kim creditore della Sudaires, tutelerà i suoi interessi»



Torna a parlare Kim Dae Jung, o meglio torna a farlo l’avvocato Fabrizio Acronzio che lo sta seguendo in queste settimane per il caso Samb. Il socio di Domenico Serafino nella Sudaires (la srl che detiene il totale delle azioni della società sportiva), è sempre ai ferri corti con l’attuale presidente rossoblù e le cose non sono di certo cambiate dopo la richiesta del concordato preventivo. «Attendiamo che la procedura finale volga al termine e non abbiamo intenzione di avventurarci nel commento dei rapporti economici con Serafino – le dichiarazioni del legale riportate dal Resto del Carlino –. Kim è un creditore rilevante nella Sudaires e tutelerà i suoi interessi dal punto di vista non solo economico». La situazione potrebbe farsi addirittura più pesante nel caso in cui l’attuale presidente dovesse cedere il club. «Non abbiamo rapporti con Serafino da questo punto di vista – ha detto Acronzio al Carlino –. Serafino, infatti, è amministratore unico della Samb, ma noi valuteremo se saranno fatte azioni che depauperano il patrimonio Sudaires, di cui siamo creditori. Se questo avvenisse, correremmo ovviamente ai ripari nelle sedi opportune. Se poi la procedura di vendita sarà corretta, spetterà al Tribunale deciderlo».


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: