Samb, a Cesena un successo storico: mai una vittoria prima al Manuzzi



CESENA-SAMB FINISCE 1-3, LA CRONACA

FEDELI: «GRUPPO FORTE, PECCATO SANTURRO…»

MONTERO: «CI SIAMO CERCATI LA FORTUNA»

La Samb batte il Cesena e anche la cabala. Quello ottenuto domenica pomeriggio è un successo storico, perché si tratta del primo in assoluto nell’impianto romagnolo dove i rossoblù non avevano mai vinto in precedenza. Di più: a Cesena la Samb non prendeva punti da 40 anni e non segnava da 39, quando c’era ancora la vecchia Fiorita. Dopo sette sconfitte di fila in terra romagnola tra campionato e Coppa ha veramente un sapore gustoso il tris firmato da Rapisarda, Angiulli e Miceli su un campo dove mai si era segnato più di un gol. E tris è anche di vittorie consecutive, tutte conseguite con lo stesso scarto di due reti, a partire da quella di Ravenna, contro una formazione che al cospetto della Samb era apparsa piccola piccola e che poi invece ha infilato uno spettacolare uno-due in trasferta a Trieste e contro la battistrada Padova, ora quattro lunghezze sopra i rossoblù, che nel frattempo hanno scavalcato l’Alto Adige.


Commenti