Sala: «Mi sono sempre allenato al massimo, la concorrenza fa alzare il livello»



SAMB-TERNANA È 2-0, LA CRONACA

FEDELI: «LA SAMB CHE VOLEVO VEDERE»

ROSELLI: «I RAGAZZI MI STUPISCONO SEMPRE»

ANDREA SALA (Port. Samb): «Ho fatto qualche uscita su palle insidiose, ma è stato più un impegno di concentrazione oggi. La concorrenza fa tenere il livello alto, anche se all’inizio non sono andato benissimo. Poi è entrato Fabio (Pegorin, ndr) e abbiamo collezionato dodici risultati utili consecutivi, ora sono tornato e spero di dare il mio apporto. Quello che disse il presidente dopo Pordenone non è stato proprio bello, ma lo conosciamo: il mio atteggiamento non è cambiato, sono stato fermato solo da un piccolo stiramento, ma mi sono sempre allenato al massimo anche quando non ero titolare perché noi dobbiamo sempre dimostrare di essere dei professionisti. La Ternana ha grandissimi giocatori che ci ha messo sotto col giro-palla, ma siamo stati concentrati fino alla fine: sono tre punti importantissimi. Ogni settimana ci alleniamo bene e seguiamo le direttive del mister per portare a casa la vittoria. Dobbiamo essere bravi a fare le nostre partite e in questo momento la difesa sta facendo bene. Sono stato a Terni quattro anni e sono cresciuto come giocatore e come persona è stato bello rincontrare qualche vecchio compagno. Mercato? Ho avuto qualche richiesta, ma non se ne è fatto niente».


Condividi questo post: