Roselli, esonero lampo: cacciato dal Monopoli dopo la prima sconfitta



SAMB-TRIESTINA FINISCE 0-0, LA CRONACA

FEDELI: «MERITAVAMO LA VITTORIA»

MONTERO: «I RAGAZZI HANNO MERITATO GLI APPLAUSI»

E dire che dicono a Franco Fedeli di essere un presidente “mangia-allenatori”… Ha sicuramente del particolare quello che è accaduto nelle ultime ore a Monopoli, dove dopo soltanto due giornate di campionato è stato esonerato Giorgio Roselli. L’ex allenatore della Samb ha pagato a carissimo prezzo la sconfitta in casa della Paganese (2-0). Difficile, però, non pensare che dietro questa scelta non possano esserci anche dei dissapori tra la società e il tecnico, considerando anche che nella prima giornata di campionato la squadra biancoverde aveva esordito con un successo contro la Vibonese. Intanto alla guida dei pugliesi è tornato Giuseppe Scienza.


Condividi questo post: