Roselli: «Contro il Sudtirol servirà qualcosa di speciale, loro sono un modello»



La gara di Verona, vinta in sofferenza, non è stata comunque perfetta da parte della Samb. I rossoblù hanno collezionato qualche sbavatura nella prima frazione delle quali i padroni di casa non hanno saputo far tesoro. Contro il Sudtirol è un lusso che non ci si può concedere.

Il punto di vista del tecnico rossoblù:


«Ci vuole qualcosa di speciale in questo periodo per noi e speriamo di farlo. A Verona abbiamo sbagliato molto nel primo tempo e non possiamo permettercelo contro il Sudtirol dove si dovrà fare una partita super. Al di là della squadra che andremo ad incontrare e che ha ricevuto i complimenti di tutto il Torino, si tratta di una formazione allenata credo da uno dei migliori tecnici emergenti. Molti farebbero bene a prendere ad esempio i biancorossi, che hanno un centro sportivo incredibile. Talvolta sono meglio strutture forti e all’avanguardia che un giocatore in più. Se io avessi una società andrei a Bolzano per copiarli perché le cose belle vanno prese a modello».

Condividi questo post: