Roberto Palestini nell’olimpo del Muai Thai: è suo il titolo Max



Era un’impresa ardua quella che attendeva l’atleta sambenedettese Roberto Palestini, campione del mondo Pro Wfc di Muai Thai: Palestini, infatti, ha affrontato una difficile trasferta in Thailandia per contendere il titolo Max della disciplina. L’atleta rossoblù, allenato dal maestro Nino Vaccariello, responsabile della palestra New Dragon di Barletta, si è preparato al meglio per il grande evento dello Stadium di Pattaya e nella finale che ha messo in palio la cintura di campione Max ha battuto per KO tecnico dopo due round l’atleta thailandese Sitsondsaya.

Redazione


Condividi questo post: