Riviera Samb Volley, Rapagnà: «Seconda Divisione, un gruppo giovane e di talento»


Abbiamo chiesto a coach Nando Rapagnà, allenatore della Riviera Samb Volley, un giudizio sull’inizio di campionato delle ragazze della Seconda Divisione e quali sono gli obiettivi stagionali.


Come sta andando l’inizio della stagione?

«Quest’anno abbiamo un gruppo nuovo e molto giovane, composto da ragazze del 2005, ma anche molto talentuoso. Stiamo adottando un metodo nuovo di allenamento e di gioco, cercando di abituare le ragazze ad un gioco di categoria superiore. Nella prima giornata avremmo dovuto giocare a Grottammare, ma la partita è stata spostata. La scorsa giornata, non è andata molto bene, in quanto abbiamo perso 3-1 fuori casa, nonostante nei primi tre set, siamo stati sempre in vantaggio di 7/8 punti. Sicuramente avremmo meritato qualcosa in più, purtroppo abbiamo peccato di inesperienza nei momenti cruciali della partita».

Come vi state preparando alla prossima partita?

«La prossima gara ci sarà in casa, domenica 17. La scorsa partita, abbiamo peccato sulla ricezione, quindi stiamo lavorando principalmente su questo aspetto».

Obiettivi per la stagione?

«Quest’anno l’obiettivo è far crescere le ragazze per farle essere pronte alle categorie superiori. Stiamo affrontando un campionato di categoria, con ragazze anche di 2 o 3 anni più grandi, dove vogliamo ovviamente ben figurare, ma il nostro intento, mio e della società, è rendere le nostre ragazze le più pronte possibili alla Prima Divisione o alla Serie C».

Fabio Di Francesco


Commenti