Rinnovi, Fusco: «Una garanzia per Di Pasquale, gli altri devono meritarlo»



Sarà compito di Fusco andare a sentire i giocatori e proporre, ad ognuno dei tesserati rossoblù, il rinnovo di contratto. Stanco, Russotto, Signori, Celjak, Caccetta, Calderini, Ilari, Sala, Cecchini, Biondi e Rinaldi sono in scadenza. Per gli altri se ne riparla al termine della stagione 2019/2020. Ancora più in là guardano Miceli, Rapisarda, Brunetti, Panaioli e Gelonese (per lui scadenza nel 2022). Fresco di firma c’è solo il difensore Davide Di Pasquale, la cui stagione è finita per la rottura del crociato di Verona. Un rinnovo, quello per il giovane abruzzese, dovuto. Una sorta di garanzia, come il DS Fusco ha spiegato ai microfoni di VeraTv:


«Abbiamo rinnovato il contratto di Di Pasquale perché credo sia una cosa bella per un ragazzo che fino ad ora ha fatto bene. È una sorta di assicurazione per lui che deve recuperare con calma e stare sereno e quindi lo si è voluto premiare anche nell’atteggiamento. Altri? Devono meritarseli sul campo».

Condividi questo post: