Rinforzi? Fedeli prima si sfoga e poi dice «Aspettiamo gennaio e vediamo»



SAMB-RIMINI 2-0, LA CRONACA

MONTERO: «OGGI SONO ARRABBIATO»

FEDELI: «CERCHIAMO DI TORNARE QUELLI DI PRIMA»

Prima indispettito e poi più pacato: così Franco Fedeli in tema calciomercato al termine del vittorioso match col Rimini di domenica pomeriggio. A chi gli chiedeva se fosse il caso di intervenire per rinfoltire la rosa di Montero ha prima risposto: «Sempre con questa domanda, stavolta rispondo educatamente ma la prossima no. Cosa si vuole più di questo? Si vuole più forza? Allora compreremo Maciste. Si chiedono sempre nuovi giocatori ma ce ne sono alcuni che non giocano mai. L’ho detto anche al giornale: sono stanco! Sembra che non voglia andare in Serie B ma non è affatto così». Passato qualche secondo, però, lo stesso Fedeli ha aggiunto in maniera più misurata: «Non dico che non si farà nulla, aspettiamo gennaio e vediamo: se riusciamo a togliere qualcuno metteremo dentro qualcun altro».


Commenti