Ravenna, storia e curiosità: per i giallorossi 7 anni in Serie B



Il fondatore del Ravenna è Angelo Fabbri, che di ritorno da un viaggio in territorio elvetico portò un pallone di cuoio e fece conoscere il gioco del calcio. L’esordio in un campionato FIGC arriva nel 1920/21, in un torneo di Promozione. Nel corso della loro storia i giallorossi hanno disputato 7 campionati di Serie B e 48 di terza serie. Due i fallimenti, avvenuti entrambi in periodo recente: il primo nel 2002, poi nel 2012. Attualmente il presidente del club è Alessandro Brunelli, allenatore della prima squadra Luciano Foschi. Le partite interne del Ravenna si giocano allo stadio Bruno Benelli (sindaco repubblicano della città, sotto il cui mandato fu costruito l’impianto): terreno di gioco in erba naturale, capienza di 12.020 spettatori. Il match di andata in terra ravennate si è risolto con una vittoria per 2-0 della Samb grazie ad una doppietta di Marco Frediani.


Condividi questo post: