Quando Riva disse al Cagliari: «Prendete Ripa e con lui segnerò altri gol»



Negli ultimi anni si è letto spesso delle dichiarazioni di Marco Tardelli, che ha indicato Nicola Ripa come l’avversario più difficile che si è ritrovato a marcare nella sua lunga e gloriosa carriera. Il Campione del Mondo dell’82, però, non è stato il solo “big” di quegli anni a restare impressionato dalle doti di quello straordinario giocatore che era “la Foca” della Samb. Ad ammetterlo, nel corso di una recente intervista al Resto del Carlino, è stato lo stesso Ripa. «Gigi Riva disse: “Mi dovete prendere quel numero sette perché con i suoi cross farei altri gol” – ha ricordato Ripa -. La verità è che non aveva bisogno di me per segnare». Con Tardelli, invece, Ripa è stato in contatto anche recentemente: «Ci sentiamo per messaggio. Mi ha detto che sarebbe venuto a San Benedetto per una mangiata di pesce ma il virus ha fermato tutto».


Condividi questo post: