Promozione: Atletico Centobuchi, occorre cambiare marcia nel girone di ritorno



Il girone d’andata del campionato di Promozione girone B si chiude con la capolista Atletico Ascoli che ha distanziato le più immediate inseguitrici di ben sette punti. Neanche le favorite Civitanovese e Maceratese sono riuscite a tenere il passo degli ascolani, unica formazione ancora imbattuta.

L’Atletico Centobuchi si trova in piena zona playout ma a tre punti dalla salvezza diretta. La fase ascendente del torneo ha visto i biancocelesti cambiare tecnico: mister Gennaro Grillo che aveva condotto la formazione del presidente De Carolis alla salvezza diretta lo scorso anno, ha deciso di rassegnare le dimissioni dopo la sconfitta contro la Futura 96.

Al suo posto è stato chiamato mister Roberto Ricciotti che ha esordito con una bella vittoria contro il Monticelli che, poi, non ha avuto un seguito convinto. Il girone di ritorno il passo dovrà essere diverso per evitare la fastidiosa coda degli spareggi che rappresentano sempre un terno al lotto.


Commenti
Condividi questo post: