Primo posto, Fedeli realista: «I sogni lasciamoli da parte»


«I sogni lasciamoli da parte». Contento della prestazione fornita all’Euganeo, ma rammaricato per il risultato finale e realista su quelle che possono essere le possibilità per il primo posto, distante sempre otto punti. Così Franco Fedeli dopo l’1-1 che è maturato tra le squadre di Bisoli e Capuano sabato sera: «Lasciamo stare il primato, a meno che al Padova non venga un colpo. In questo momento, poi, sembra che a loro giri tutto bene: per quello che si è visto in campo il risultato poteva anche essere diverso». La prestazione di Conson e soci, però, non può che rinfrancare il presidente anche in vista dei prossimi impegni: «Sabato prossimo, in casa, speriamo di fare la stessa prestazione».

Redazione

LA CRONACA DI PADOVA-SAMB

FEDELI: «LA DIFFERENZA NON SI E’ VISTA»

CAPUANO: «MERITAVAMO DI VINCERE»

Condividi questo post: