Porto d’Ascoli, Zappalà: «Dopo tanti mesi di inattività è difficile trovare subito la condizione»



L’esordio del Porto d’Ascoli nel campionato di Eccellenza non è coinciso con la vittoria. Gli uomini di mister Donatello Zappalà si sono dovuti accontentare di un pareggio contro il Valdichienti Ponte.  «E’ un punto che ci sta un pò stretto – esordisce il tecnico – perché abbiamo avuto tante occasioni purtroppo non sfruttate. Sapevamo di affrontare un avversario che si sarebbe difeso bene; e che ha creato tanta densità in mezzo al campo mettendoci in difficoltà nello sviluppo della manovra. Abbiamo provato in tutti i modi ma non siamo riusciti a sbloccare il risultato ed è finita 0-0».

Il tecnico biancoceleste ammette le difficoltà incontrate: «Dopo tanti mesi di inattività non è stato facile riprendere la condizione fisica. Ora man mano che affrontiamo le partite e andiamo verso la fase di scarico, penso che avremo più brillantezza per essere più incisivi».


Condividi questo post: