Porto d’Ascoli, Massi: «Urbania squadra forte ma noi dobbiamo riprendere la nostra marcia»



Il Porto d’Ascoli torna in campo dopo la sconfitta contro l’Anconitana che ha cancellato l’imbattibilità in campionato: i ragazzi di mister Nico Stallone riceveranno al ‘Ciarrocchi’ l’Urbania, guidata da Simone Pazzaglia che seguirà la gara dalla tribuna, cosiccome il suo collega, vista la squalifica rimediata.

I durantini stanno attraversando un buon momento di forma e ne è consapevole il presidente biancoceleste Vittorio Massi: «Affrontiamo una squadra fortissima – attacca Massi – che già lo scorso anno disputò un bel campionato e quest’anno è ripartita con tanti giovani. Sappiamo che pratica un gioco veloce. Non ha più quello che era il giocatore più forte degli ultimi anni, Pagliardini, ma ne ha altri bravi.

Noi dobbiamo reagire dalla sconfitta di Ancona dove abbiamo dimostrato di non avere la consapevolezza di essere veramente forti. Siamo una bella squadra e l’allenatore dovrà lavorare ancora sull’aspetto mentale dei ragazzi. La gara con l’Urbania l’abbiamo preparata molto bene come tutte; purtroppo abbiamo qualche assenza che potrebbe pesare ma coloro che andranno in campo sapranno fare altrettanto bene».


Condividi questo post: