Porto d’Ascoli: arriva il Portorecanati per invertire la rotta


Ultimo appuntamento dell’anno per il Porto d’Ascoli che riceve, nel secondo impegno consecutivo al ‘Ciarrocchi’, il Portorecanati reduce dal pareggio in rimonta contro il Sassoferrato Genga. I ragazzi di Sante Alfonsi sono chiamati a riscattare le due sconfitte consecutive rimediate contro Atletico Gallo Colbordolo e Marina che hanno lasciato parecchio amaro in bocca.


Tante occasioni avute e zero gol all’attivo. Come più volte detto dal tecnico rivierasco è un momento no per i suoi e si deve invertire la rotta anche perché la zona playout si è pericolosamente riavvicinata.

Gli arancioni occupano la penultima posizione con undici punti all’attivo e la seconda peggior difesa con 23 gol al passivo. Il tecnico rivierasco dovrà ancora rinunciare a Matteo Sensi che deve scontare la seconda giornata di squalifica mentre tornerà disponibile Mattia Manoni. In attacco ci sarà da valutare le condizioni di Alessio De Vecchis che ancora non ha esordito visti i guai muscolari avuti alla vigilia della trasferta di Gallo di Petriano.

Condividi questo post: