Porto d’Ascoli, Alfonsi: «I miei ragazzi hanno dato l’anima contro il Tolentino»




Il Porto d’Ascoli ha rimediato un pareggio nella gara casalinga contro il Tolentino ma, per quanto visto soprattutto nel secondo tempo, forse poteva portare a casa l’intera posta in palio. Mister Sante Alfonsi è comunque soddisfatto della prestazione dei suoi contro una formazione che sta lottando per vincere il campionato: «E’ stata una bella partita e ci siamo divertiti sia noi che il Tolentino. Entrambe le squadre potevano vincere e perdere e quindi penso che il pareggio sia il risultato più giusto. I miei ragazzi hanno dato l’anima e quando si gioca in questo modo non si può che fare loro i complimenti».

Formazione molto giovane sin dal primo minuto: «Sì, sono scesi in campo ben quattro under sin dall’inizio ma questa rappresenta la politica della società di quest’anno e debbo dire che tutti questi ragazzi hanno fatto bene non solo in questa partita ma sin dall’inizio del campionato. Giocare con una squadra giovane non è un problema. Il nostro obiettivo è quello di farli crescere. E’ chiaro che possono commettere anche degli errori ma non mettiamo loro nessuna pressione e possono andare avanti tranquillamente».


Quello contro il Tolentino è stato il quarto risultato utile consecutivo che migliora la vostra classifica.
«Sì, il nostro obiettivo è quello di fare un campionato tranquillo e penso che ci stiamo riuscendo. Prima di infilare questi risultati avevamo rimediato due sconfitte consecutive ma avendo messo sul campo buone prestazioni. Ora, oltre alle prestazioni, stanno arrivando anche i risultati e di questo non posso non esserne contento».

Condividi questo post: