Perina e l’ambiente Samb: «Bello vedere tutta questa gente allo stadio»


Dal gol da centrocampo subito all’esordio alla scelta della Samb: Pietro Perina ha parlato a 30° nel corso della conferenza stampa che si è svolta ieri al Riviera delle Palme.

«Il gol di Marchi? Non so se è un errore, ma la nostra difesa era a centrocampo e non dovevo stare in porta, forse potevo stare un metro più indietro, ma sono cose che capitano. Questo fa capire che ci vuole più attenzione in certe circostanze. Si può dire tranquillamente che Marchi non è un giocatore da serie C, è abituato ad altri palcoscenici. Ormai è andato, di mezzo ci sono due partite. Con il lavoro e curando tutti i dettagli tutto si risolve».

Sul trasferimento dal Cosenza alla Samb (anche se in prestito) il portiere ha parlato così:

«Volevo misurarmi con un girone diverso. L’impatto è stato buono: ci alleniamo con grande intensità per ore e la squadra mi ha impressionato. Il mister ci aiuta molto dandoci diverse indicazioni sugli avversari. Ho fatto la scelta più giusta che potessi fare. Sembra una piazza del sud. Ho avuto una grande impressione entrando in questo stadio e vedendo tanta gente. È bello. Qui c’è un po’ più di tecnica».

Condividi questo post: