Per l’attacco torna Stanco ma si ferma Minnozzi


Dentro Stanco fuori Minnozzi: non è una sostituzione ma la sintesi più radicale del borsino dell’attacco della Samb dopo i primi allenamenti condotti dal nuovo allenatore Giorgio Roselli.


TORNA IL 9 – La società, per bocca del direttore sportivo Francesco Lamazza (QUI LE SUE PAROLE), è stata chiara: con l’avvento del nuovo allenatore per Stanco e la Samb inizia un capitolo tutto nuovo. Dopo l’esclusione per la trasferta di Gorgonzola, dunque, la punta torna a tutti gli effetti tra i convocabili per il match di sabato sera col Monza.

MINNOZZI OUT – Buone nuove sul fronte Stanco, dunque, ma Roselli deve subito fare i conti con qualche assenza. Oltre ai già infortunati Brunetti e Panaioli, infatti, per il suo primo match al Riviera delle Palme il nuovo allenatore non potrà contare su Matteo Minnozzi: l’attaccante ex Porto d’Ascoli potrebbe restare ai box per una settimana a causa di una elongazione e per questo non ha nemmeno sostenuto l’ultima seduta di allenamento.

Redazione


Commenti
Condividi questo post: