Panfili e il secondo posto: «Samb mai così in alto da tanti anni»


Tra la vittoria di domenica scorsa col Teramo e l’impegno che tra pochi giorni vedrà la squadra impegnata a Pordenone, passando per una classifica sempre più positiva, il direttore sportivo della Samb Francesco Panfili ha parlato al Corriere Adriatico: «Secondo posto a tre giornate dalla fine? Ci speravo: per ora è un grande risultato, che alla Samb manca da tanto tempo. Merito della famiglia Fedeli, del d.g. Gianni, dello staff tecnico e dei giocatori. In questo rush finale di campionato ce la giocheremo fino in fondo per ottenere la migliore posizione possibile». ll d.s. poi ha parlato anche della sua possibile permanenza nella Riviera delle Palme: «La mia priorità è quella di restare a San Benedetto, dove sono stato accolto molto bene. Questa esperienza mi ha aiutato tantissimo nella crescita professionale».

Redazione

Commenti
Condividi questo post: