Orario, biglietti e ora anche l’agibilità: le assurdità di Fermana-Samb


Dall’11 agosto si sono attesi quasi 20 giorni per porsi il problema dell’orario. Nelle ultime ore, poi, ecco il colpo di scena: si deve verificare l’agibilità del Bruno Recchioni…

Il settore ospiti del Bruno Recchioni di Fermo? «Può contenere fino a 700 tifosi (anche se nel 2015 furono un migliaio i supporter della Samb a prendere posto). Anzi no, fermi tutti: non sappiamo mica se è norma!». La realtà sembra sconfinare nella fantasia in questo lungo e rocambolesco prepartita di Fermana-Samb. Attraverso una comunicazione ufficiale, pubblicata sul suo sito internet, la Samb ha fatto sapere che la prevendita dei biglietti per i propri sostenitori non potrà iniziare prima di venerdì pomeriggio, pur terminando alle 19:00 di sabato. Il motivo? Domani mattina dovrà essere compiuto un sopralluogo dalla Commissione di Vigilanza per verificare l'agibilità del Bruno Recchioni. Verificare l'agibilità?! Difficile biasimare i tanti tifosi della Samb che si domandano: "e si ricordano ora di verificare l'agibilità dello stadio? A quasi 48 ore dalla partita?". Non sembrano proprio perfetti i movimenti che la macchina burocratica sta muovendo riguardo ad un incontro tanto atteso come quello di domenica prossima. Fino a ieri l'incertezza regnava anche sull'orario di svolgimento della partita, con la possibilità di un anticipo alle 18:30 per motivi di ordine pubblico. Possibile, però, che dall'11 agosto (giorno della presentazione dei calendari di Serie C) nessuno si fosse posto il problema prima di questa settimana? Poi ci sono state le riunioni del GOS e del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza, alle quali ha fatto seguito la notizia del giorno: l'agibilità del Bruno Recchioni dovrà essere verificata venerdì mattina. Il risultato, ben che vada, è che i tifosi della Samb avranno a disposizione poco più di 24 ore per acquistare il biglietto. È questo il prepartita di Fermana-Samb.

Redazione

Condividi questo post: