Non solo i meriti di Voltan, Montero deve registrare la difesa della Samb



VIS PESARO-SAMB FINISCE 2-1, LA CRONACA

MONTERO: «MI PRENDO LE MIE RESPONSABILITÀ»

FEDELI NON COMMENTA LA SCONFITTA DI PESARO

DALLA GAZZETTA ROSSOBLÙ DEL 8/9/19

CHI VA SU

DAVIDE VOLTAN

Giù il cappello di fronte al furetto della Vis Pesaro che ha tenuto sotto scacco la difesa della Samb per tutta la partita. Rapidità e qualità nell’esecuzione, un passo imprendibile per tutti gli uomini di Montero e un gol – quello con un bel diagonale per il definitivo 2-1 – che è il terzo il altrettante partite di campionato. Imprendibile in ogni situazione di gioco: potenziale crack.

CHI VA GIÙ

L’ORGANIZZAZIONE DIFENSIVA

Sulla difesa Paolo Montero ci ha costruito una carriera, quella da calciatore, ma ad ora sembra che i suoi insegnamenti non siano stati ancora incamerati da Miceli e compagni. Oltre ai due gol incassati (e alla traversa di Paoli nel primo tempo) la Vis Pesaro ha tirato verso la porta di Santurro ogni volta che ha voluto. E non è stato solo merito di Voltan.


Condividi questo post:
error