Nei giorni del grande freddo i tifosi della Samb si scaldano col mercato


L’allenatore Stefano Sanderra avrebbe già presentato alcune richieste alla società di Franco Fedeli per rinforzare la rosa e presentarsi al meglio al rientro in campo…

Il freddo è pungente e la Samb cerca di scaldarsi muovendosi sul mercato provando mettere a disposizione del nuovo tecnico una rosa competitiva per affrontare il proseguo del campionato.

IL FOCUS – Dopo la partenza del centrocampista Berardocco e la ricerca di una figura alternativa che ne faccia le veci, ora l'attacco si trova sotto la lente di ingrandimento: occorre puntellare un reparto che è stato fin troppo Mancuso-dipendente e che ha sofferto troppo nei giorni neri del milanese. Fioretti ha già le valigie in mano e sta vivendo questi momenti da “separato in casa” in attesa di una sistemazione. Con l’ex Maceratese in procinto di partire si deve intervenire perché la responsabilità di segnare non gravi esclusivamente su Sorrentino.

GLI ATTACCANTI – Una punta seguita da Sanderra è un giocatore che ha affrontato da avversario in diverse occasioni: Stefano Del Sante, attualmente in forza alla Juve Stabia che in questa stagione ha giocato tredici gare andando a segno in due occasioni. C'è però il forte interessamento per l'attaccante Regolanti, attualmente in forza al Latina dove però ha trovato poco spazio.

SULLA DIFESA – Intorno ai nomi di Mori e Tavanti la società non vuole sentir volare una mosca visto e, dopo aver sentito il parere di Sanderra, ai difensori è stato offerto un prolungamento del contratto. Anche la retroguardia andrà puntellata con Stefano Ferrario pronto a lasciare San Benedetto limitato dai problemi fisici che lo attanagliano. Non smettono di suonare le sirene per Luca Lulli che non dovrebbe essere liberato facilmente dalla società in questo periodo e che, piuttosto, potrebbe lasciare al termine della stagione.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: