Munari, lo spaccapartita: «Ingenuo quando ho dato palla a Calaiò, avrei potuto segnare ancora»


Il centrocampista autore di una doppietta contro la Samb: «Sto bene fisicamente e questo è molto importante per un giocatore di stazza come me. Samb remissiva nel secondo tempo»…

GIANNI MUNARI (Centrocampista Parma): «Sto bene fisicamente e per me è fondamentale perché sono un giocatore di stazza. Ho dato palla a Calaiò perché segnasse (in occasione del salvataggio di Mori), sono stato ingenuo perché se avessi tenuto palla avrei segnato sicuramente. Sono contento per aver fatto gol sotto la curva. Non capisco perché giochiamo sempre dopo il Venezia, ma non ci interessa. Non credo che il portiere abbia colpe in questa sconfitta: la Samb è rientrata in campo in maniera remissiva e per noi ha fatto la differenza la qualità in campo. Per come hanno giocato nei primi venti minuti, i nostri avversari hanno dimostrato di essere una squadra forte con grandi individualità».

Domenico del Zompo

Commenti
Condividi questo post: