Moriero: «Dobbiamo creare un gruppo vincente. Troianiello saprà fare la differenza»


Le parole dell’allenatore rossoblù dopo il primo test stagionale col Cascia: «Sensazioni positive, i ragazzi stanno lavorando molto e io cerco di inculcare la giusta mentalità»…

FRANCESCO MORIERO (all. Samb): «Le sensazioni sono sicuramente positive, l’approccio ad una partita – anche se amichevole – dopo una settimana di carichi non è facile. I ragazzi anche oggi hanno lavorato molto; sto cercando di inculcare una certa mentalità perché la Samb ha una sua storia e noi dobbiamo rispettare la maglia, anche in partite amichevoli come questa. La scelta del 4-2-3-1? Ho chiesto ai ragazzi alcune giocate, è normale che poi si lavorerà anche su un altro modulo se ci sarà bisogno. Di Massimo e Troianiello hanno fatto un po’ di corsetta, da domani (lunedì ndr) inizieranno a lavorare e a pedalare con i compagni. Troianiello lo conosco, l’ho voluto e so quello che mi può dare in campo e nello spogliatoio: la società mi ha regalato questo giocatore e speriamo che faccia la differenza, ma io ne sono certo. Il nostro primo obiettivo è creare un gruppo vincente: i ragazzi hanno l’obbligo di darmi tutto in campo, poi è normale che le partite possono anche non finire sempre al meglio. Quanto manca per completare la rosa? Ancora c’è da lavorare, la società sta lavorando e siamo molto in sintonia sotto questo punto di vista. Abbiamo i nostri obiettivi e lavoriamo per portarli a San Benedetto».

Redazione

QUI il racconto di Cascia-Samb

Commenti
Condividi questo post: