Miceli: «Non fasciamoci la testa, queste sconfitte aiutano a crescere»



PADOVA-SAMB FINISCE 2-0, LA CRONACA

MONTERO: «GIOCATA UNA GRANDE PARTITA»

MIRKO MICELI (Dif. Samb): «Il Padova ha vinto 2-0 quindi vuol dire che ha meritato. Non dobbiamo fasciarci la testa perché non eravamo fenomeni prima e non siamo dei somari adesso, questo è il genere di gare che può aiutarci a crescere. Avevamo fatto una buona partita. Quella che dovevamo fare. Siamo stati ingenui a prendere quel gol su rigore e poi su una palla persa in difesa. Sono partite dove non si possono commettere certi errori. Non abbiamo creato come al solito. È stata una gara abbastanza tattica, con poche occasioni. Anche loro non creano molte palle, siamo stati rimaneggiati da qualche assenza. All’arbitro non possiamo pensare e non dobbiamo nasconderci dietro ad alibi. Dobbiamo pensare a giocare e basta, lo analizzeremo poi, ma non possiamo usare l’arbitro come scusa: se l’ha fischiato il rigore c’era. Non era una partita facile quella di oggi (mercoledì, ndr), contro il Vicenza affronteremo la gara col coltello fra i denti».


Commenti