Media punti da primato e cambi tattici: adesso è tutta un’altra Reggiana


Appena due punti meno della Samb e una crescita, dall’arrivo in panchina di Eberini, praticamente esponenziale. Non sarà una partita facile ed è per questo che la preparazione della sfida contro la Reggiana vede mister Capuano e la truppa rossoblù attentamente impegnata nella fase di costruzione tattica dell’incontro. Importante, in questo caso, sarà non sottovalutare le individualità di cui la formazione avversaria è dotata. Particolare attenzione, i rossoblù, l’hanno rivolta allo studio dei movimenti della Regia. La novità introdotta con il cambio tecnico è la sistemazione della fase difensiva, molto più coperto il 4-3-3 di Eberini che punta sulla coppia Spanò-Crocchianti al centro della difesa. Davanti, Conson e soci, dovranno vedersela con il capocannoniere della squadra, Cristian Altinier, che in venti presenze ha realizzato otto reti. A testimoniare la crescita degli emiliani, più che gli aspetti tattici, sono i numeri: 26 in 12 partite, una media di 2,16 a gara frutto di 8 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, una media addirittura superiore a quella del Padova capolista.

Redazione

Condividi questo post: